Italia – esportazioni di vino – aggiornamento 2021

nessun commento

I dati preliminari ISTAT sono stati pubblicati qualche giorno fa. L’export di vino italiano, con un andamento positivo anche in Dicembre (+9.5% sul 2020 e +14% sul 2019) chiude l’anno a 7113 milioni di euro per una crescita del 12.6% sul dato (rettificato) del 2020 di 6316 milioni di euro e del 10.5% sul dato di fine 2019. Dunque… è andata bene ma se guardiamo al nostro punto di riferimento, la Francia, poteva andare meglio. I francesi hanno perso di più nel 2020 ma hanno più che recuperato nel 2021, tanto da chiudere l’anno a 11065 milioni di euro per una crescita del 12.6% sull’anno “normale” 2019. Fatta questa prima analisi, dobbiamo subito ributtarci nella anormalità di questi ultimi anni e nel 2021 ci stiamo buttando in un problema forse anche peggiore di quello del Covid, con il senno di poi. Le esportazioni di vino in Russia e Ucraina sono 206 milioni di euro, il 2.9% del totale. E su questo punto la nostra esposizione è decisamente superiore a quella della Francia (1.9% delle esportazioni nel 2019).

Tornando ai nostri numeri, che trovate anche dettagliati nella sezione Solonumeri, l’andamento del 2021 è stato estremamente positivo per i vini spumanti, +23% sul 2020 e +15% sul 2019, mentre i vini fermi in bottiglia che erano rimasti stabili nel 2020 sul 2019 sono cresciuti del 10.6%. Sono negativi (circa -3% i dati degli altri prodotti, principalmente vini sfusi).


Dal punto di vista dei mercati, il Nord America è ovviamente il nostro principale traino. Sia USA che Canada (primo e quinto mercato per noi con 1720 e 384 milioni) sono su del 12% rispetto al 2019 e probabilmente resteranno un importante supporto nel 2022 anche in considerazione del rafforzamento del dollaro. La Germania, secondo mercato con 1134 milioni è il 7% sopra il 2019. Tra i grandi mercati soltanto il Regno Unito (-3%) e il Giappone (-15%) non hanno raggiunto il livello di due anni fa.

Degli spumanti parleremo nei prossimi giorni, ma qui appare più preoccupante l’esposizione a Russia e Ucraina (5% del valore delle esportazioni).

Vi lascio ai grafici e alle tabelle.

 

 

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>