Il commercio mondiale di vini sfusi – aggiornamento 2020

nessun commento

In attesa di elaboare I dati sul commercio estero 2021 ho raccolto oggi i numeri fino al 2020 del commercio mondiale di vini sfusi (e completato quelli del 2019). Con un po’ di aggiustamenti qua e là per coprire i buchi il quadro che si presenta è piuttosto omogeneo. Il mercato mondiale dei vini sfusi ha registrato nel 2020 per il terzo anno consecutivo un calo dei volumi scambiati che però è stato compensato da un incremento del prezzo medio di esportazione. Andando ai numeri, stimiamo un commercio mondiale 2020 di 38 milioni di ettolitri circa, contro 41 del 2019 e il picco di 45 del 2017 a fronte di un prezzo medio di esportazione di 86 euro per ettolitro nel 2020, quando invece erano 70-71 nel 2017.

Nel complesso dunque il mercato si è mantenuto nell’intorno di 3.2-3.3 miliardi di euro di scambi all’anno, con dei tassi di crescita molto contenuti. Il primo operatore in questo segmento è la Spagna, che con 526 milioni di euro e quasi 11 milioni di ettolitri controlla rispettivamente il 16% e il 28% del commercio mondiale per valore e volume rispettivamente. L’Italia è il secondo operatore con poco meno di 400 milioni di euro di esportazioni per 4.4 milioni di ettolitri e un prezzo medio molto vicino alla media mondiale. Sia l’Italia che la Francia, come potrete apprezzare dai grafici sono in fase “calante” in termini di quota di mercato, a favore di alcuni esportatori come l’Australia, la Francia e la Nuova Zelanda che pur essendo fuori dal grafico è l’esportatore con l’andamento più positivo di tutti già da diversi anni.

Vi lascio alla consultazione delle tabelle e dei grafici.

 

[wp_bannerize group=”ADSENSE”]

 

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>