La produzione di vino in Italia 2018 – dati finali ISTAT

nessun commento
Print Friendly, PDF & Email

I dati finali ISTAT sulla produzione di vino 2018 dicono che il record è ancora più record, avendo rivisto il dato finale da 52.9 milioni di ettolitri (incluso mosti) a 56.6 milioni, di cui 54.2 milioni si riferiscono alla sola produzione vino. Per trovare un dato tanto elevato bisogna tornare indietro 18 anni, al 2000, quando vennero prodotti 54.1 milioni di ettolitri. Con una piccola differenza: nel 2000 la viticoltura italiana lavorava su 692mila ettari, mentre oggi secondo ISTAT, gli ettari in produzione sono 629 mila, quindi circa il 9% in meno. Dunque, certamente l’annata più prolifica del millennio, in termini assoluti e anche relativi. Lo scostamento positivo sulla media degli ultimi 10 anni è del 23% e si realizza principalmente nel segmento dei vini bianchi (30.6 milioni di ettolitri, +35% rispetto alla media), dei vini DOC (22.9 milioni di ettolitri, +38%) e dei vini da tavola (17.8 milioni di ettolitri, +31%). Dal punto di vista geografico, i dati più positivi emergono dalle due regioni più produttive, il Veneto e la Puglia, che registrano una produzione di oltre il 50% sopra la loro media degli ultimi 10 anni. Passiamo ad analizzare i dati in dettaglio.

  • La produzione totale di vino ha raggiunto quota 54.2 milioni di ettolitri, contro i 43.8 milioni del 2017 e la media storica (2008-17) di 44 milioni di ettolitri. In entrambi i confronti, l’incremento è nell’ordine del 23-24%.
  • La suddivisione della produzione per categoria di qualità vede i prodotti DOC al 42% della produzione totale (tra i livelli più elevati mai registrati), mentre è scesa ai minimi storici la produzione di IGT, in termini relativi, al 25% della produzione. I 13.5 milioni di ettolitri IGT sono infatti il 2% inferiori alla media storica. Con 17.8 milioni di ettolitri, i vini da tavola tornano a rappresentare il 33% della produzione, dopo essere calati negli anni scorsi, con produzioni più limitate.
  • La crescente esposizione della produzione italiana ai vini bianchi si riconferma pure nel 2018, complice il boom degli spumanti. Nel 2018 i 30.6 milioni di ettolitri di vino bianco sono un po’ un record storico, del 35% superiore alla media dei 10 anni e il 12% sopra il dato 2016. La produzione di vini rossi invece pur del 10% sopra la media, a 23.4 milioni di ettolitri, perde peso, scendendo al 48% del totale.
  • I dati regionali sono esposti sia in con riferimento agli anni precedenti che alla tipologia di produzione. Produzione al massimo storico per Veneto e Puglia a 12.9 e 9.8 milioni di ettolitri, mentre va annotata la produzione quasi invariata rispetto alle medie storiche sia del Piemonte che della Toscana. I dati sono invece sotto la media storica in Basilicata, Campania, Lazio, Marche e Umbria. Quindi, volendo raggruppare i dati per macroregioni, diremmo che nel Nord la produzione 2018 è stata del 30% circa superiore alla media storica. I dati sono molto positivi anche per il Mezzogiorno, 24% sopra la media 2008-17, mentre nel centro Italia la vendemmia 2018 è in realtà stata del 6% sotto la media del decennio, pur mostrando una crescita del 20% rispetto allo scorso anno.
Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco

 

 

 

Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>