Vendite al dettaglio di vini tranquilli in Francia – aggiornamento 2010

nessun commento

Fonte: France Agrimer

Fonte: France Agrimer
Le vendite al dettaglio di vino in Francia nel 2010 hanno avuto un andamento contrastante. Da un lato e’ cresciuta la penetrazione degli acquisti, soprattutto sui vini rossi, dall’altro lato l’intensita’ degli acquisti (sia come quantita’ che come numero di acquisti) e’ calata, piu’ che compensando l’incremento della penetrazione e, come ormai normale, dei prezzi di vendita.

Nel post vi includo alcune delle piu’ interessanti tavole pubblicate nel numero di giugno di France Agrimer.
• Secondo lo studio l’88% delle famiglie francesi ha comperato vino (un numero clamorosamente diverso da quello che dice ISTAT per l’Italia, inferiore al 50%).
• L’incremento dello 0.6% della penetrazione e’ compensato da una riduzione dei volumi del 2% a 41.6 litri annui, da un calo dell’1% del numero di acquisti. Invece i prezzi sono cresciuti del 2%.
• Sebbene la penetrazione dei vini rossi sia in crescita, il loro consumo totale e’ calante, a vantaggio dei vini rosati, su una tendenza gia’ vista gli anni scorsi.
• L’analisi delle vendite per fasce di prezzo mostra un generale spostamento verso i prezzi piu’ alti, che pero’ e’ ben piu’ pronunciato per le categorie IGP che non per quelle DOP.
• Ci sono poi dei dati interessanti sulla segmentazione per eta’ e per istruzione dei consumi di vino, dove si vede la forte penetrazione del consumo nella categoria dei 50enni che sono anche quelli che stanno spingendo gli acquisti di vino estero in Francia.
• Trovate poi i dati sui canali di vendita, con la stabilizzazione della quota degli ipermercati, la focalizzazione dei supermercati su fasce di prezzo simili agli iper, il graduale aumento dei prezzi negli hard discount e il sempre minor impatto dei negozi specializzati e (udite udite( della vendita diretta.

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>