Resto del Mondo


L’equilibrio del mercato mondiale del vino – dati OIV 2011

2 commenti

Con l’aggiornamento di marzo 2012 di OIV possiamo aggiornare un’analisi molto interessante che per il blog è ferma al 2009: quella dell’equilibrio mondiale del mercato del vino. I numeri sono come sempre un pò ballerini, tra stime piuttosto ardite di consumi cinesi e rettifiche frettolose di dati di produzione. Il quadro che ci offre l’analisi è però di sostanziale equilibrio del mercato. I consumi vanno meglio nel resto del mondo che in Europa, ma il saldo è piuttosto stabile a 240 milioni di ettolitri, mentre la produzione viaggia sui 265-270 milioni di ettolitri. Se OIV ha ragione nello stimare circa 30 milioni di usi industriali il mercato è “mondialmente” in equilibrio, anche se “localmente” resta disequilibrato. Di converso, e’ certo che i consumi non sembrano piu’ crescere (ne parleremo tra qualche giorno, e quindi le quote di mercato diventano importanti, soprattutto a valore).

Continua a leggere »

Non fatevi ingannare dai numeri: esportazioni 2011 di Cile e Argentina – PDF Corriere Vinicolo

nessun commento

“Non fatevi ingannare dai numeri”. E’ questo il titolo che Carlo Flamini ha scelto per l’articolo dove si analizzano i trend dell’export di vino di Cile e Argentina. Come mai? L’Argentina sembra aver guadagnato posizioni importanti nel mercato del vino, ma attraverso un forte incremento dei vini sfusi. In realta’, sotto la superficie si scoprono diverse cose interessanti…

nonfateviingannaredainumeri.pdf

Link al sito del Corriere Vinicolo.

Canada – importazioni di vino 2011

nessun commento

 

Facciamo il punto sulle importazioni di vino in Canada grazie ai dati di Industry Canada. Il Canada è un paese molto interessante per gli esportatori di vino, perché accoppia una cultura evoluta relativamente al vino a uno scenario macroeconomico interno molto meno preoccupante di altri mercati. È un mercato molto competitivo, anche perché rappresenta il mercato naturale di sbocco del vino USA. L’Italia ha mostrato dei numeri nel 2011 allineati all’andamento del mercato (in valuta locale, come tutti i dati che sono mostrati in questo post), ma ha perso un pò di terreno contro la Francia, dopo che quest’ultima aver perso quota di mercato nel 2009 e 2010. Nel segmento dei vini imbottigliati, dove avevamo leggermente superato la Francia siamo tornati secondi, mentre nel segmento degli spumanti i numeri crescono velocemente ma la distanza è incolmabile.

Continua a leggere »

Esportazioni di vino dal Sud Africa – aggiornamento 2011

nessun commento

Fonte: SAWIS

Il Sud Africa sta vivendo un momento decisamente infelice per le esportazioni di vino. I dati che analizziamo oggi mettono in luce segnali molto preoccupanti di calo in alcuni mercati storici di riferimento, come il Regno Unito (-22%), e in alcuni prodotti secondari come i grandi vitigni internazionali. L’export del Sud Africa si sta poi violentemente spostando dai vini imbottigliati a quelli sfusi, come già successo per altre nazioni “in crisi” (Australia), il che rende ancora più negativo lo scenario delle esportazioni a valore, che purtroppo non siamo oggi in grado di commentare in mancanza dei dati. Infine, come vedete dal grafico qui sopra, le esportazioni calano più velocemente della produzione. Vediamo i dettagli.

Continua a leggere »

Giappone: importazioni di vino e quote di mercato – aggiornamento 2011

1 commento

Il Giappone è un mercato del vino che si sta gradualmente modificando, abbandonando la dipendenza dai prodotti francesi per aprirsi a nuovi mercati. I dati che analizziamo oggi, scaricati direttamente dal sito della dogana giapponese, ci mostrano un quadro di moderato incremento delle importazioni in valuta locale (+3%), con una serie di paesi, come l’Italia e il Cile, che stanno gradualmente guadagnando quota di mercato, soprattutto per quanto riguarda i volumi.

Continua a leggere »