Presentazione/Varie


Sommario de I numeri del vino di Luglio 2008

nessun commento

In questo sommario mensile vi riepilogo la situazione degli introiti pubblicitari che sono devoluti alla Divina Provvidenza Onlus. Siamo vicini ai mille euro, che virtualmente raggiungiamo con gli introiti maturati su Google Adsense.

[TABLE=13]

Passiamo ai contenuti del mese. E’ stato per certi versi il mese di Constellation Brands, che ha delineato la sua strategia nei prossimi anni e ci ha mostrato come vede i mercati del vino. Su questi dati e’ poi intervenuto Aldo e abbiamo anche aggiornato i dati sulle quote di mercato e sulla segmentazione del mercato americano. Aldo ci ha aggiornato sul progetto Genome. Constellation Brands ha poi pubblicato ottimi risultati trimestrali.

Sempre nella categoria “finanziaria”, abbiamo commentato i risultati 2007 di Frescobaldi, Nosio e Sartori.

Esportazioni ad aprile 2008, un flash sulle esportazioni di vino piemontese e veneto rosso VQPRD nel 2007 e un aggiornamento sulle importazioni di vino in Italia nel primo trimestre sono stati gli argomenti nel segmento commercio estero. Ha poi destato un certo interesse l’articolo sulla competitivita’ per paese nel mondo del vino sui dati di Viniflhor.

Nella categoria delle statistiche di produzione, ci siamo occupati delle prime previsioni per la vendemmia 2008 in Italia e Francia, della struttura del vigneto mondiale per vitigno e abbiamo approfondito la situazione dello Champagne (cioe’ di come faranno a far crescere la produzione!). Infine, qualche dato regionale: l’aggiornamento sulle superfici e produzioni in Sicilia e le produzioni per DOC-DOCG in Piemonte aggiornate al 2006.

Un necessario passo indietro del blog

nessun commento

Gentili lettori,
e’ con un po’ di rammarico, ma soprattutto di rabbia, che annuncio il termine della collaborazione di Aldo Gay con “I numeri del vino”. E’ un evento improvviso ma necessario per mantenere intatto lo spirito e la credibilita’ del blog.
Sono a vostra disposizione attraverso la mia email per fornirvi, in forma privata, ogni delucidazione in merito.

Da questo momento, “I numeri del vino” torna alla sua programmazione storica: un giorno si’ e un giorno no.

Marco Baccaglio

Sommario NdV – Giugno 2008

1 commento

Eccoci al sommario di Giugno, mese in cui il blog ha registrato 3967 visite (+67% rispetto a giugno 2007). Grazie a tutti!

Abbiamo parlato di molto di esportazioni, con i numeri di febbraio e di marzo relativi alle esportazioni italiane, con una focalizzazione sul segmento spumanti per il primo trimestre e sulle esportazioni di vino VQPRD toscano nel 2007. Un post e’ stato dedicato alle esportazioni di vino australiano nel 2007 e a un confronto dei dati di export del 2007 dei maggiori produttori di vino.

Muovendo su argomenti piu’ assimilabili al marketing, dove Aldo la fa da padrone!, abbiamo parlato di private labels, dell’assortimento di prodotti nella distribuzione organizzata, sull’assortimento nei ristoranti e sulle abitudini di acquisto degli appassionati. Ci siamo poi occupato del grado di conoscenza dei consumatori delle DOC e DOCG italiane.

Dati finanziari: comincia ad arrivare qualche bilancio 2007. Abbiamo guardato Coltiva e Santa Margherita, oltre al buon primo trimestre della divisione vino di Campari. Siamo poi tornati sul tema dei costi di produzione con le risultanze di uno studio francese.

Sul fronte internazionale abbiamo aggiornato i numeri sul mercato australiano al 2007 e abbiamo cominciato a guardare la relazione OIV con i dati completi al 2005, analizzando sia i consumi pro-capite (aggiornati al 2005) che la produzione e consumo di vino (aggiornati a livello globale al 2007).

Infine, abbiamo ripreso ad analizzare i dati Federdoc con la produzione di vini DOC-DOCG in Veneto aggiornata al 2006.

Ah, a proposito. Noi qualche giorno di vacanza lo faremo, in realta’ il blog rimane schedulato con gli stessi ritmi di pubblicazione… durante il mese di luglio si parlera’ in modo dettagliato della segmentazione del mercato americano con i numeri di Constellation Brands, naturalmente delle esportazioni ad aprile 2008, dei risultati di Sartori e forse di Frescobaldi, oltre che a diversi aggiornamenti su cui Aldo sta lavorando relativamente ai dati ISMEA.

bacca


vis-giugno-08.jpg

Il sommario de “I numeri del vino” di Maggio 2008

nessun commento

Apro questo sommario con l’ultimo post: l’aggiornamento sul progetto “pubblicita’” del blog, che mira ad aiutare un asilo di bambini in Peru’. Ri-colgo l’occasione per ringraziare lettori e inserzionisti per il risultato raggiunto.

Durante il mese di maggio i temi dominanti del blog sono stati i mercati internazionali e, per l’Italia l’analisi dei dati della GDO.
Sul primo tema, abbiamo visto la struttura produttiva e del mercato spagnolo, le esportazioni di vino francese nel 2007, le vendite di vino in USA nel 2007 e la produzione di vino in Australia con le previsioni al 2009. Un tema interessante per internet e’ poi quello sulle statistiche di vendita diretta di vino in Francia, mentre riguardo alle esportazioni italiane abbiamo analizzato i dati a gennaio e febbraio 2008. Grazie alle statistiche dell’autorita’ spagnola, abbiamo analizzato l’evoluzione dei contributi per la distillazione e l’espianto della vite in Europa.

Sul secondo tema, abbiamo analizzato le vendite di vino in GDO a Gennaio 2008, la performance del vino rispetto alle altre categorie nel 2007 e abbiamo poi dato conto della presentazione IRI al Vinitaly. Sempre nel segno del mercato del vino, abbiamo analizzato le caratteristiche degli appassionati di vino in Italia.

ISTAT ha poi reso disponibili i dati definitivi di produzione di vino in Italia nel 2007, mentre Federdoc ha aggiornato i dati sulla penetrazione delle DOC/DOCG al 2006. Grazie alle informazioni ricevute dai rispettivi consorzi, abbiamo aggiornato al 2007 i dati sull’Asti spumante e al 2006 quelli per i vini di Montalcino.

Infine, in attesa di cominciare la disanima dei bilanci 2007 delle aziende italiane, ci siamo occupati dei risultati 2007 di Distell, Baron de Ley e Vranken Pommery.

Un anno di pubblicita' su I numeri del vino

nessun commento

E’ passato esattamente un anno da quando e’ iniziato il progetto di sostenere la ONLUS Divina Provvidenza di Marisa attraverso la pubblicita’ sul blog “I numeri del vino”. E’ quindi il caso di fare il punto della situazione, di ringraziare voi che subite questa pubblicita’ e chi ha aiutato Marisa in nome del blog.

[TABLE=13]

Ma cominciamo, come sempre dai numeri. A un anno dall’inizio dell’attivita’ siamo arrivati a EUR684. Di questi, EUR500 sono stati devoluti da Merum, la rivista in lingua tedesca che ha pubblicato un ampio estratto delle statistiche del blog. A loro va il nostro piu’ sentito ringraziamento: hanno fatto quello che sogneremmo altri fare, cioe’ un contributo in cambio di un aiuto che personalmente o attraverso il blog vi abbiamo fornito. Sarebbe bello che chi beneficia del blog per la sua attivita’ professionale (o didattica) si senta debitore verso i bambini di Marisa. Il logo e il link di Merum campeggera’ d’ora in avanti nella barra laterale del blog.

logomerumklein.jpg

Nel totale che vedete non sono ricompresi circa USD70 che sono maturati attraverso le campagne Adsense e naturalmente il ricavato delle campagne Vinoclic del secondo trimestre. E qui mi corre ringraziare Filippo Ronco che si e’ adattato alla stranezza delle Onlus, che non sono soggetti IVA e non prevedono l’emissione di fatture pur consentendo la piena deducibilita’ dei contributi loro pagati.

Aldo e Marco

clipboard01.jpg

PS questi sono i dettagli per contribuire a Divina Provvidenza Onlus:
– c/c postale 36647097, intestato a: Associazione Volontariato DIVINA PROVVIDENZA – ONLUS
– c/c bancario 010198357, banca d’appoggio: UNICREDIT – I 02008 01009, intestato a: Associazione di Volontariato DIVINA PROVVIDENZA – ONLUS – IBAN IT21 I 02008 01009 000010198357