Importazioni


Cosa sta capitando alle importazioni di Champagne? – Importazioni a Aprile 2007

3 commenti

Curiosando nel mio file sull’export/import ho notato un trend estremamente interessante, che mi piacerebbe riuscire a decifrare con piu’ chiarezza. Mi sono soffermato sulle importazioni di vini spumanti francesi, che di qui in avanti chiamerei Champagne, data che il 95% di questi valori sono relativi a questo prodotto. Come si vede dai 3 grafici che sono qui allegati, notiamo dei trend molto interessanti che possono riassumersi in un deterioramento del prezzo medio di importazione in corrispondenza di una accelerazione dei volumi. Questo e’ il risultato finale: il prezzo medio al litro scendere da 19 euro a poco piu’ di 16 euro.
imps3.jpg

While looking at the file on import-export I noticed a very interesting trend, which I would like to undersand better. I was looking at the imports of French sparkling wines to Italy, which I would briefly call Champagne (as this category is 95% of imports), As you can see from the three graphs I attach, there is an evident deterioration of the mix, occurring at the same time of an acceleration of volumes. This is the final result: the average price has declined from 19EUR to 16EUR per litre

Continua a leggere »

Import/Export di vino in Italia, stiamo diventando autarchici?

nessun commento

Nel clima estivo e giocando un pochino con i numeri vi propongo una piccola serie di grafici che simboleggiano il bilanciamento tra import e export di vino imbottigliato (attenzione! non sfuso e non spumante!) tra l’Italia e gli altri maggiori paesi produttori di vino. Questo per vedere se va meglio il prodotto italiano in quei mercati o il prodotto di quei mercati in Italia. Quindi? Quindi ad eccezione del Portogallo (vedi Porto), contro tutti gli altri paesi l’Italia presenta saldi stabili o in miglioramento. Cio’ significa che l’Italia continua a bere quasi solo vino italiano imbottigliato e non sembra apprezzare i prodotti esteri, per lo meno lo fa molto meno di quanto i paesi esteri apprezzano i nostri. Ce lo meriteremo?
impexp1.jpg
With this summer time and playing a bit with numbers I propose you a small series of graphs which would like to show the balance between Italian bottled wine exports (blue line) and foreign wine imports (red line) against the key producing countries (beware: no sparkling wines, no unbottled). Now, what conclusion could we draw: simple, Italians drink less foreign wine than foreigners drink our wine, in the historical countries for wine production. With one exception: Portugal. Do we deserve it?

Continua a leggere »

Esportazioni di vino italiano – agg. Marzo 2007

nessun commento

Le esportazioni italiane di vino hanno continuato a crescrere in modo significativo in Marzo (+11%), sempre trainate dai volumi (+14%) e con un ulteriore piccolo declino del mix (-3%). La tendenza di un abnorme aumento dei volumi (soprattutto di vino sfuso) sembra continuare, anche se con un ritmo meno evidente che nei mesi scorsi. Leggendo i numeri sui 12 mesi, le esportazioni hanno raggiunto EUR3.28bn, pari a 19.1m/hl a EUR1.72 al litro.
Italian exports grew in March by 11%, still pushed by volumes (+14%) and with a further small deterioration of the mix (-3%). The trend of an abnormal increase of volumes (mainly driven by unbottled wine) seems to subdue a bit. Reading the 12 months figures, you get total volumes exported of 19m/hl at EUR1.72 per liter, therefore leading to EUR3.28bn.

200703expt1.bmp
200703exp1.bmp
Continua a leggere »

Importazioni di vino in Italia – aggiornamento febbraio 2007

nessun commento

Ecco i numeri sulle importazioni aggiornate a febbraio. Come per le esportazioni siamo evoluti e ora commentiamo le importazioni totali e le spacchiamo nelle tre componenti di imbottigliato, sfuso e spumanti.
Here you find figures and trend of imports of wine in Italy for February 2007. As for exports we improved our analysis moving to a split of bottled, unbottled and sparking wines.

200702IMPORT1.bmp

Continua a leggere »

I saldi import export nel mondo del vino – fonte: OIV – seconda puntata

nessun commento

Passiamo a guardare i saldi import export dei maggiori paesi produttori e consumatori di vino.
Today we analyse the import/export balances of the major European wine producers.

Come abbiamo detto l’Europa a 15 ha mantenuto negli anni un saldo positivo. Incluso lo scambio interno tra paeasi, le importazioni sono passate da 30 a 45m/hl, le esportazioni da 35 a 50m/hl. Calcolato su una media di 16 anni questo significa circa un 2.7% di crescita annua. All’interno di questo calderone vediamo cosa fanno i grandi paesi.
As we commented a few days ago, Europe by 15 countries continued to show a positive balance. If we include the internal exchanges, import moved from 30 to 45m/hl, export from 35 to 50m/hl. If calculated on a 16 years a verage, this means a 2.7% yearly increase. Let’s see what the main countries did within this framework

0-2-impexp1.bmp



Continua a leggere »