Mercato e consumi


Esportazioni di vino italiano – aggiornamento febbraio 2022

nessun commento

I dati delle esportazioni italiane di vino sono particolarmente positivi nei primi due mesi dell’anno. È però un dato da prendere “con le molle” perchè si nascondono tanti trabocchetti dietro questo +21%. Beh, il primo è che stiamo parlando di due mesi che contano (nel 2021) il 12% del totale annuo. Siccome 2 mesi su 12 dovrebbero essere il 16.6%, stiamo comunque parlando di un periodo poco significativo dal punto di vista stagionale. Secondo, stiamo parlando di un bimestre di fatto no-Covid (2022) contro un bimeste Covid (2021) in molti paesi europei. Quindi, base di confronto particolarmente semplice.

Terzo, parliamo di come sono questi numeri rispetto a quello che sta succedendo? Nei primi due mesi dell’anno Continua a leggere »

Australia – esportazioni di vino 2021

nessun commento

Beh, dopo il Cile parliamo ovviamente dell’Australia. Dunque, il commento potrebbe finire in tre righe nel senso che quello che vedete viene spiegato soltanto da un evento specifico: il crollo verticale delle esportazioni australiane in Cina dopo che sono state colpite dai dazi doganali imposti dai cinesi. La Cina era diventata il principale mercato per il vino australiano nel 2019, con il 39% del totale esportato. Nel 2021 è Continua a leggere »

Cile – esportazioni di vino 2021

nessun commento

Oggi vi parlo delle esportazioni cilene di vino relative al 2021. Per inquadrare bene il tema e fornirvi in poche righe quello che c’è da sapere (oltre a guardare lo splendido grafico animato qui sopra), direi questo: il Cile non è riuscito a tornare sui livelli del 2019 di export, chiudendo a 1.66 miliardi di euro, il 3% sotto il 2019 (le tabelle sono fatte “dimenticando il 2020 nelle variazioni %”). In questo senso, molto peggio dei paesi Europei, quasi tutti sopra il 2019 (tra il 7% di Spagna il 13% della Francia, manca ancora la Germania all’appello).

Seconda considerazione: il Cile ha comunque superato Continua a leggere »

Vendite al dettaglio di vino (GDO Italia) – dati IRI, primo trimestre 2022

nessun commento

 

Cominciamo con una avvertenza: chi legge i numeri e guarda quelli dei post precedenti li troverà leggermente diversi. IRI ha “spostato” i trimestri di una settimana con questa pubblicazione per riallinearla al calendario (essendoci 52.17 settimane nell’anno, ogni 7 anni circa il trimestre basato sulle settimane “scala” e va riallineato). Poco male: se calcolate le vendite totali di vino con il nuovo e il vecchio metodo vi ritrovate una differenza di 1.7 milioni su un totale di 2238.

Dunque, il primo trimestre è stato pessimo per le vendite di vino, molto peggio di quanto non lo sia stato, per esempio, per le vendite al dettaglio di beni alimentari: ISTAT stima per il primo trimestre Continua a leggere »