LVMH – risultati primo semestre 2022

nessun commento

Non sono solo gli eccezionali risultati che commentiamo oggi a caratterizzare il primo semestre della divisione vino e spiriti di LVMH. Il colosso francese del lusso ha anche aggiunto un altro gioiello alla corona acquistando Josep Phelps nella regione californiana di Napa, operazione per la quale purtroppo non sono stati forniti dettagli economico finanziari. Tornando ai risultati, beh, che recupero! Nel semestre le vendite della divisione sono cresciute del 23% sul 2021, con un incremento del 16% per il cognac e gli spiriti (1.8 miliardi di euro) e un +33% per i vini e gli Champagne (1.5 miliardi di euro). L’utile operativo della divisione è balzato a 1.15 miliardi di euro nel semestre, di cui 707 milioni provengono dal cognac (margine 39%) e 447 (margine 30%) sono riferiti alla divisione Champagne e vino.

Il tutto avendo venduto 124 milioni di bottiglie nel periodo, il livello più elevato di sempre, +9%, con un +17% per lo Champagne a 31 milioni di bottiglie e un +15% a 29 milioni di bottiglie per gli altri vini.

Nella relazione gli amministratori danno alcuni chiarimenti importanti: ovviamente le regioni più brillanti sono state l’Europa (che aveva sofferto molto per i lockdown nel 2021) e gli USA e la strategia si orienta sempre di più verso il lancio di prodotti premium, mentre comincia a vedersi qualche frase relativa alla sostenibilità.


Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>