Vranken Pommery – risultati 2021

nessun commento

 

 

L’ottimo andamento già visto nel primo semestre (link) è continuato per tutto il 2021, consentendo a Vranken Pommery di invertire il declino delle vendite (e soprattutto degli utili) che durava ormai da diversi anni. Nel 2021 la casa spumantistica è tornata a 300 milioni di fatturato (+23% sul 2020 e +16% nell’importante secondo semestre) ma soprattutto ha raddrizzato la barra dei margini, tornando a un margine operativo lordo sulle vendite del 16% per un valore assoluto che sfiora i 50 miloni di euro, dato che non si vedeva da dieci anni a questa parte.

I dati li vedete nella tabella e nei grafici: le vendite in Francia si stabilizzano a 120 milioni, in Europa il gruppo cresce a 122 milioni di vendite, ma soprattutto è il resto del mondo che fornisce la spinta decisiva, passando da poco più di 20 milioni ai 60 registrati nel 2021, forte delle nuove strategie distributive.

I costi sono finalmente sotto controllo e lo è anche la situazione finanziaria. Vranken Pommery ha avuto anni di crescita combinata del magazzino ma anche del debito, in questa nuova fase post Covid entrambe le misure stanno gradualmente calando, migliorando quindi il profilo di rischio della società. Se nel 2019 il debito era 712 milioni e il magazzino 686, nel 2021 i due numeri sono inferiori e molto più vicini: 653 milioni di debito contro 645 milioni di magazzino. E nel frattempo il patrimonio netto è cresciuto di 10 milini di euro.

Vi lascio alle tabelle e vi auguro un buon fine settimana.

 


 

 

 

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>