Nuova Zelanda – esportazioni di vino 2021

nessun commento

Dopo anni di costante crescita doveva proprio essere il 2021, l’anno in cui tutti gli indicatori sono cresciuti in risposta a un 2020 da dimenticare, a sancire lo stop alla crescita delle esportazioni di vino della Nuova Zelanda. In realtà, il dato che esponiamo qui sopra, 1945 milioni di dollari locali e -3% sul 2020 è piuttosto pesantemente influenzato dal rafforzamento della valuta locale rispetto al dollaro. Se lo traducessimo in euro, come potete trovare nelle tabelle interne, staremo parlando di un incremento delle esportazioni del 2% a 1163 milioni di euro, invece che del -3%. Ovviamente, tutto dipende da quale parte si sta. Ad ogni modo su un orizzonte quinquennale le esportazioni della Nuova Zelanda sono in crescita del 3-4% annuo con un bel percorso.

Il traino è essenzialmente legato al mercato americano, che rappresenta il 36% delle esportazioni e che con 700 milioni di dollari è cresciuto anche nel 2021 dell’11%, portando il ritmo sul 2016-21 al 7%. Gli altri mercati importanti, quindi Regno Unito, Australia e Canada sono tutti calati del 10-15% nel 2021, compensando l’importante progresso del mercato americano. Dopo questi mercati troviamo alcuni paesi europei oltre a Cina e Corea che però presi singolarmente rappresentano soltanto il 2-3% delle esportazioni, mostrando andamenti molto diversi tra loro. La stessa Germania, che negli anni scorsi sembrava essere molto promettente per via di una serie costante di dati positivi, ha subito una brusca battuta d’arresto nel 2021.

Vi lascio alle tabelle.



Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>