Vendite di vino per denominazione nella GDO Italiana – aggiornamento 2021

nessun commento

Con il ritorno del Vinitaly torna anche i dati e le statistiche relative alla GDO e speriamo qualche spunto di riflessione e analisi nuovo. Oggi vi propongo i dati pubblicati in collaborazione con IRI da Vinitaly che mettono in fila le denominazioni di vino per vendite. La classifica continua (a mio modo inspiegabilmente) a essere fatta in ordine di volume e non di valore, ma lasciamo stare. I dati pubblicati non sono completi come quelli del 2020 (che mi aveva fornito direttamente IRI) ma comunque mettono in luce i principali movimenti, in un mercato che ricordiamo è calato in valore del 2% per i vini non spumanti ma è comunque stato del 4% sopra al 2019 (+2% e +8% se includiamo i vini spumanti).

Quattro cose sottolineerei. Primo, il Chianti continua a crescere in modo piuttosto costante, +5% anche nel 2021 sul difficile 2020, ed è con 83 milioni di euro la principale denominazione per vendite. Spicca la fortissima crescita del Vermentino (per IRI è la somma di Sardegna, Toscana e Liguria) che diventa il secondo vino per vendite in Italia con 58 milioni di euro. Terza considerazione: tutta una serie di denominazioni che erano andate bene o molto bene solo nel 2020 hanno dati negativi, come nel caso del Lambrusco, Gutturnio, Barbera e Bonarda. Ultima considerazione: il Primitivo si sta sviluppando in modo poderoso, con anche un posizionamento di prezzo molto interessante (4.8 euro per bottiglia, non distante dal Vermentino, come vedete dalla matrice qui sotto allegata).

[wp_bannerize group=”ADSENSE”]

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco

 

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>