Regno Unito – importazioni di vino 2021

nessun commento

Anche nel Regno Unito l’Italia perde terreno rispetto alla Francia. Che le cose andassero non troppo bene per il vino italiano lo aveva già capito leggendo i numeri delle nostre esportazioni, ma forse non avevamo colto che il problema inglese era anche un po’ relativo al nostro prodotto. Quindi, nel Regno Unito si sono importati 4.06 miliardi di euro di vino (3.5 miliardi di sterline), con un incremento del 5% sul 2020 e del 3% sul 2019 (entrambi i dati sono inferiori, +2% e 0% se visti in valuta locale). La Francia è tornata all’export del 2019, 1.3 miliardi di euro, l’Italia è sotto del 7% a 746 milioni. Detto questo, a me qualche dubbio però viene perchè se andate a guardare le importazioni inglesi di spumante trovate un numero eccezionalmente alto relativo al Belgio (66 milioni di euro). Se andate a vedere le esportazioni italiane di spumante trovate che il Belgio è uno dei paesi dove le nostre esportazioni sono cresciute più che altrove. Facendo uno più uno si potrebbe forse pensare che il nostro spumante sia passato dal Belgio e poi ri-esportato nel Regno Unito. Purtroppo i flussi del commercio estero talvolta non consentono una lettura precisa della situazione.

Ad ogni modo, la Francia aumenta la quota di mercato al 32%, l’Italia sta al 18%, il livello più basso del passato recente. Vanno decisamente meglio i vini spagnoli, +11% sul 2019 per 310 milioni di euro, l’Australia è a +5%, menter sorprendentemente la Nuova Zelanda ha subito un calo del 10% sul 2019.

Vi lascio alle tabelle e ai grafici, ricordandovi che i dati sono disponibili su Solonumeri in formato scaricabile (Regno Unito – valore / volume).


Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>