Importazioni di vino in Italia – aggiornamento 2021

nessun commento

La super-ripresa delle esportazioni di vino è stata anche una super-ripresa delle importazioni in Italia, che nel 2021 hanno raggiunto i 3 milioni di ettolitri e un valore di 400 milioni di euro, con un incremento sul 2019 dell’80% a volume e del 20% a valore. Sono ovviamente numeri da inserire nel consesto. Quale contesto? Il contesto di esportazioni che comunque crescono largamente di più in termini assoluti (e quindi maggiore vino importato potrebbe “servire” per creare un prodotto da esportare) tanto che la bilancia commerciale ha toccato il record di 6.7 miliardi di euro. Quindi è vero che le importazioni sono cresciute di 65 milioni di euro, ma le esportazioni sono cresciute di 673 milioni di euro (sempre contro il 2019)… Il secondo punto che mi viene da fare per quanto riguarda il contesto è quello relativo alla particolarità di questi ultimi anni, fatti di vendemmie estremamente ricche, che hanno depresso i flussi di import negli anni scorsi, dell’effetto del Covid che ha cambiato il mercato.

 

 

I dati nel loro aggiornamenton non portano a grandi novità. Il principale fornitore dell’Italia è la Francia in valore (262 milioni, +46%) e la Spagna in volume (2.4 milioni di ettolitri, +90%). Ovviamente va precisato che 215 milioni di quei 262 milioni di euro della Francia sono spumanti, mentre praticamente nessuno dei 2.4 milioni di ettolitri che arrivano dalla Spagna sta dentro una bottiglia (di vino fermo o di spumante). Forse, interessante notare come abbiamo cominciato a importare un po’ di vino dal Sud Africa, mentre le importazioni dagli USA sono praticamente scomparse.

Grazie dell’attenzione e vi lascio alle tabelle e ai grafici.


Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>