Esportazioni italiane di vino per regione e tipologia – aggiornamento 2021

nessun commento
Nella sezione Solonumeri relativa all’Italia (link) trovate i dati che analizziamo oggi relativi all’approfondimento delle esportazioni 2021 in termini di regioni e tipologie di vino. Chi è uscito dalla crisi del Covid più forte?

A livello regionale (e qui stiamo parlando di aziende e non di vini) si potrebbe dire che le aziende del Nord Italia sono uscite meglio che quelle del centro sud, fatta eccezione per la Toscana, e lo si nota scorrendo la tabella che a scendere mostra variazioni meno positive e talvolta negative. Le aziende piemontesi sono a +16% sul 2019, quelle Trentine +11%, Toscana +13%, ovviamente mantenendo l’occhio sulle regioni con una maggiore rilevanza numerica. L’unica regione del Nord che non è tornata sopra il livello pre-pandemico è la Lombardia. Nessuna delle regioni importanti è sotto il 2019, il che lascia intendere che le grandi regioni, dove ci sono le grandi aziende, hanno resistito meglio alla pandemia.

Passando all’altra analisi, quella di dettaglio, mi pare che la tendenza chiave della “premiumizzazione” stia continuando, con i vini DOP che crescono più degli IGP che a loro volta sono sopra i vini da tavola. Allargando lo sguardo, l’export di vini DOP negli ultimi 10 anni è il 57% del totale dal 48% del 2011 (qui stiamo parlando di vini fermi in bottiglia, attenzione!), mentre i vini IGP sono scesi dal 32% al 27% del totale e vini da tavola e varietali  dal 20% al 17%. Anche qui scorrendo i vari dettagli salta all’occhio l’andamento particolarmente favorevole per i vini rossi piemontesi.

 

 

 


Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>