Svizzera – importazioni di vino – aggiornamento 2021

nessun commento

 

Anche le importazioni di vino della Svizzera ritornano su un binario di normalità nel 2021, dopo un 2020 che non aveva comunque visto un calo del mercato nel suo complesso, ma che aveva subito l’impatto del Covid soprattutto sulla fascia di vini spumanti di fascia alta (leggi: Francia). Nel complesso nel 2021 secondo UN Comtrade la Svizzera ha importato 1.25 miliardi di euro di vini, per una crescita del 15% circa sia sul 2019 che sul 2020. In volume, stiamo parlando di circa 1.9 milioni di ettolitri, +4% sul 2020 e +7% sul 2019.

Dunque, se dobbiamo trarre una conclusione a livello di categorie, non notiamo andamenti molto difformi. Strutturalmente i vini fermi e quelli spumanti crescono su un arco di 5 anni a velocità simile, 5-6% all’anno in euro (e anche in valuta locale). Nel caso specifico del 2021, la Svizzera ha importato 940 milioni di euro di vino fermo, +14% sul 2020 e +17% sul 2019. In questo segmento l’Italia è davanti alla Francia (336 milioni contro 302 milioni, ma dopo diversi anni di leadership assoluta le posizioni si stanno riavvicinando). Nei vini spumanti le importazioni sono invece state 216 milioni di euro, +23% sul 2020 e +16% sul 2019. In questo segmento la Francia detiene strutturalmente il 60% del mercato, salvo imprevisti come nel 2019. E nel 2021 torna al 60% del mercato. L’Italia ha il 30-35% del mercato, quindi poco più della metà della Francia in termini assoluti (69 milioni contro 131 milioni).


Ne emerge un quadro globale con la Francia che riprende la leadership dei vini importati in Svizzera con 468 milioni e il 37% del mercato. L’Italia torna al secondo posto con 441 milioni e il 35% del mercato. Come in altri mercati, la crisi ha rafforzato i leader, se ma in Svizzera ce ne fosse stato bisogno, vista l’assenza quasi totale dalla lista dei vini del nuovo mondo.

Vi ricordo che trovate le tabelle complete dei dati 2021 (e storici degli ultimi anni) nella sezione Solonumeri (Svizzera – valore volume).

 

 

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>