Hong Kong – importazioni di vino – aggiornamento 2021

nessun commento

A differenza di quanto visto per il mercato cinese, in calo ulteriore nel 2021, Hong Kong ha importato più vino nel 2021 che nei due anni precedenti. Secondo i dati pubblicati da UN Comtrade, le importazioni sono rimbalzate nel 2021 a 1.15 miliardi di euro, +35% sul 2020 e, per dirla breve, a metà tra il 2018 e il 2019 come livello, per un volume importato di 390mila ettolitri. Il prezzo di importazione è clamorosamente elevato: 30 euro al litro, il livello più elevato mai toccato nella statistica (circa 24-25 euro nei 3-4 anni passati).

Ora, come vedrete dai canali di importazione è difficile distinguere la nazionalità dei vini in quanto ci sono esportatori rilevanti da Singapore e dal Regno Unito. Detto questo, le importazioni dirette dalla Francia sono al massimo storico di quasi 500 milioni di euro, il che significa il 43% del totale. Non è tanto come il 46% del 2020, ma siamo di fronte a un dato in crescita del 25%, su un livello precedente che non era quasi mai calato nonostante le importazioni totali di Hong Kong siano del 18% sotto il picco precedente.

L’Italia come abbiamo avuto modo di dire spesso quasi non c’è nella classifica con 30 milioni di valore importato da Hong Kong. Difficile dire quanto dei 159 milioni che arrivano dal Regno Unito o dei 105 milioni che arrivano da Singapore siano vino italiano, ma certamente siamo lontanissimi. Come noterete, invece Hong Kong è diventato un canale di sfogo per il vino australiano che ha forti dazi all’importazione imposti dalla Cina.

Vi lascio alle tabelle, ricordandovi che i dati sono anche disponibili in formato scaricabile nella sezione Solonumeri dedicata ai dati del commercio estero.


 

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>