Giappone – importazioni di vino – aggiornamento 2021

nessun commento

Il Giappone è uno dei grandi mercati del vino che non si è pienamente ripreso dall’emergenza Covid. Da diversi anni è caratterizzato da un andamento strutturalmente calante dei volumi importati (scesi a 2.44 milioni di ettolitri nel 2021, il livello più basso da 10 anni a questa parte), nonostante un prezzo medio di importazione estramente elevato. Nel 2021 le importazioni sono ovviamente cresciute a 1.44 miliardi di euro, ma soltanto del 5% sul 2020 e dunque, se tradotte in Euro, siamo circa l’11% sotto il livello pre-crisi, anche a causa della svalutazione dello Yen (-5% in valuta locale).+

Si tratta di un mercato dominato dai francesi e nel 2021 lo è diventato ancora di più, visto l’incremento della quota di mercato dal 55-56% pre crisi al 58% del 2021. L’Italia tiene la sua quota di mercato del 12% circa. I trend del mercato sono molto simili a quelli visti per gli USA ma anche per altri grandi piazze: i vini del vecchio mondo fanno meglio di quelli del nuovo mondo. Se la Francia è soltanto del 7% sotto il 2019 con i suoi 848 milioni e l’Italia è dell’11% sotto (170 milioni), ben peggio fanno i cileni (-29%), americani (-22%) e australiani (-17%). Soltanto la Nuova Zelanda (sempre lei) subisce un calo limitato al 6%.


Il domino francese è poi ancora più evidente nel segmento degli spumanti, dove rappresenta l’83% delle importazioni, una quota quasi mai raggiunta. Qui va notato che l’Italia è veramente in una posizione di rincalzo, essendo addirittura preceduta dalla Spagna, che ha spedito 44 milioni di euro di spumanti nel 2021 contro i 35 dell’Italia.

Vi ricordo che trovate le tabelle complete dei dati 2021 (e storici degli ultimi anni) nella sezione Solonumeri (Giappone – valore / volume).

 

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul mondo del vino senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando da dovuta attenzione con una visita alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>