Toscana – produzione di vino 2016 – dati ISTAT

nessun commento
Print Friendly, PDF & Email
toscana-bis-2016-3

In Toscana nel 2016 si è prodotto per la prima volta da molti anni oltre 3 milioni di ettolitri di vino, quindi il 7% più del 2015 e il 10% più della media storica. In Italia il 2016 è stato in confronto il 6% più del 2015 e il 16% superiore alla media storica. La produzione si caratterizza sempre di più per i vini rossi (il 22% dei vini DOC rossi sono prodotti qui), e per i vini di qualità, anche se nel corso degli ultimi due anni i vini da tavola sono stati il 10% della produzione, rispetto ai minimi storici del 5% di qualche anno fa. I dati sulle superfici vitate ci segnalano invece un leggerissimo calo a 53600 ettari, soprattutto localizzato nelle province secondarie. Passiamo ai dati.

toscana-bis-2016-2
  • Nel 2016 la produzione ha toccato quota 3.02 milioni di ettolitri, +7% sul 2015 ma +10% rispetto alla media 2005-2015. In termini di confronto, la vendemmia italiana è cresciuta del 6% ed è stata del 16% sopra la sua media storica.
  • I vini rossi sono da sempre preponderanti, 2.7 milioni di ettolitri nel 2016, +9% sul 2015 e del 16% sopra la media storica. Al contrario, i vini bianchi sono ben sotto i dati del passato a 345mila ettolitri. All’interno delle due categorie, i cali maggiori sono riferiti DOC bianchi, -8%, mentre i vini bianchi da tavola sono stabili e gli IGT sono calati del 4%. Per i vini rossi, vale il contrario : i vini da tavola sono in calo dell’8% a 212mila ettolitri, mentre i DOC rossi sono su del 13% a 1.8 milioni di ettolitri. Purtroppo come sapete non abbiamo dati storici per valutare meglio le tendenze all’interno delle due categorie di colore.
  • Le stesse valutazioni possono essere fatte per i vini DOC, che crescono del 9% e sono del 16% sopra la media storica, e per i vini IGT, +3% e +11% rispetto al decennio precedente. Strutturalmente la Toscana si sta muovendo verso i vini di qualità, con i vini da tavola che calano nel 2016 del 6% (dopo un forte rimbalzo nel 2015) e si collocano il 12% sotto la media storica.
  • La superficie vitata toscana secondo ISTAT è calata marginalmente a 53600 ettari, soprattutto a causa delle province di Pistoia e Grosseto, mentre i dati relativi alle province chiave, Siena e Firenze per intenderci, sono invariati rispetto allo scorso anno.

Se siete arrivati fin qui…
…ho un piccolo favore da chiedervi. Sempre più persone leggono “I Numeri del Vino”, che pubblica da oltre dieci anni tre analisi ogni settimana sul settore senza limitazioni o abbonamenti. La pubblicità e le sponsorizzazioni servono per aiutare una missione laica in Perù. Per fare in modo che questo lavoro continui e resti integralmente accessibile, ti chiedo un piccolo aiuto, semplicemente prestando la dovuta attenzione alle inserzioni e alle sponsorizzazioni presenti nella testata e nella sezione laterale del blog. Grazie. Marco Baccaglio


toscana-bis-2016-1
toscana-bis-2016-7
toscana-bis-2016-6
toscana-bis-2016-5
toscana-bis-2016-4
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>