La produzione di vino in Italia nel 2016 – dati finali ISTAT

1 commento


italia-istat-finale-2016-2

ISTAT ha appena pubblicato la versione definita dei dati di produzione di vino in Italia nel 2016. I dati inizialmente pubblicati sono stati rivisti al rialzo di 1.5 milioni di ettolitri circa, da 50.1 milioni a 51.6 milioni, per quanto riguarda la produzione di vino esclusi i mosti, mentre se includiamo i mosti il totale passa a 54.1 milioni di ettolitri. Chi ha visto i dati pubblicati a marzo scorso tenga conto che gran parte della revisione al rialzo riguarda i vini rossi, mentre da un punto di vista “qualitativo” la revisione al rialzo tocca soprattutto i vini IGT e da tavola, che sono rispettivamente stabili e in crescita del 18%. Si riconfermano dunque le conclusioni di qualche mese fa: il 2016 e’ un ottimo anno, il 16% sopra la media storica, ma chiaramente la maggior produzione si e’ “scaricata” nel segmento meno nobile della produzione, i vini comuni, mentre per quanto riguarda i vini DOC e i vini IGT, per quanto ben sopra le medie storiche, stiamo parlando di dati molto simili a quelli dello scorso anno. Trovate anche nel post una tabella con il riassunto delle superfici vitate, dell’uva prodotta e della resa per ettaro a livello regionale, che non avevo mai composto. Buona lettura.

italia-istat-finale-2016-1

  • Secondo i dati finali 2016 pubblicati da ISTAT, la produzione di vino italiana ha raggiunto nel 2016 quota 51.6 milioni di ettolitri, con un incremento del 6% rispetto al 2015 (era +3% nell’aggiornamento di marzo) e di ben il 16% sopra la media storica (13% prima). Scorrendo i dati, per trovare produzioni così elevate bisogna andare indietro al 2004.
  • La produzione è stata molto elevata in entrambi i segmenti (+5% bianchi, +7% rossi) ma in un contesto di confronto storico i vini bianchi, 27.4m/hl, sono il 24% sopra la media storica. I vini bianchi sono quindi il 54% della produzione di vino, il livello più elevato mai raggiunto, certamente grazie al contributo degli spumanti. La produzione di vino rosso è anch’essa in crescita (+7%, 24.2m/hl), ma si tratta di un livello meno lontano dalle medie storiche (+9%).
  • La produzione di vino DOC cresce di conseguenza, toccando quota 19.5 milioni di ettolitri, +3% e il 21% sopra media. Questi sono dati molto simili alla release di marzo. La quota di vini DOC sul totale prodotto cala leggermente dal 39% al 38%, perché la categoria in forte crescita nel 2016 è in realtà quella dei vini da tavola, +18% a 16.7 milioni di ettolitri. Dopo il calo importante del 2013-14 e tornati a oltre il 30% della produzione. I vini IGT sono invece visti stabili da ISTAT a 15.3 milioni di ettolitri (-1%).
  • Da un punto di vista geografico, la produzione è in crescita sia al Nord che al Sud (4% e 11% rispettivamente rispetto al 2015), mentre è stabile in centro Italia. Le stesse considerazioni si possono fare relativamente alle medie storiche: 15/16% in più per Nord e Sud, 2% in meno per il centro Italia. Da un punto di vista regionale, la Puglia è vista incrementare la produzione del 20% a 8.8 milioni di ettolitri, mentre la maggior regione per produzione resta il Veneto con il suo record storico di 10.14 milioni di ettolitri, +4% e il 23% sopra le medie storiche. Secondo questi dati sono invece in calo alcune regioni piuttosto importanti come la Campania, -20% a 1.3 milioni di ettolitri, il Trentino Alto Adige, -1% a 1.2 milioni di ettolitri, il Lazio, -9% a 1.5 milioni di ettolitri e, seppure leggermente, la Sicilia -3% a 5.3m di ettolitri.
  • Infine, una riga sulle superfici vitate, che ISTAT vede in calo dello 0.6% a 621900 ettari, con dati particolarmente negativi in alcune regioni del sud.
  • Vi lascio alle numerose tabelle, segnalandovi che potrebbe essere necessario un secondo post per eventuali correzioni di questi dati.
italia-istat-finale-2016

italia-istat-finale-2016-8

italia-istat-finale-2016-7
italia-istat-finale-2016-6
italia-istat-finale-2016-5
italia-istat-finale-2016-4
italia-istat-finale-2016-3

Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

1 Commento su “La produzione di vino in Italia nel 2016 – dati finali ISTAT”

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>