Germania – esportazioni di vino 2015

nessun commento
Print Friendly, PDF & Email
GERMANIA 2015 EXPORT 0

Non siamo abituati a considerare la Germania un paese esportatore di vino, essendo per noi un mercato di export così importante. Eppure, la Germania produce tra 9 e 10 milioni di ettolitri di vino e, come vedete da questo post, ne esporta poco meno di 4 milioni, per un valore vicino al miliardo di euro. L’andamento degli ultimi due-tre anni non è stato eccitante, visto il calo di circa 400mila ettolitri e di del 5-6% in valore, con un forte progresso in alcuni mercati nordici e dell’Est Europeo più che compensate dal regresso nel mercato americano e olandese. La Germania è anche un player di un certo peso nel segmento degli spumanti, con circa 100 milioni di euro di export. Ma andiamo a leggere qulache dato insieme.


GERMANIA 2015 EXPORT 1
  • Le esportazioni tedesche di vino sono state nel 2015 966 milioni di euro, in calo del 2% rispetto al 2014, a sua volta il 4% sotto il picco storico di 1031 milioni del 2013. Dei 966 milioni di euro, 98 sono fatti da vino spumante e 94 da vino sfuso, lasciando dunque al prodotto imbottigliato la parte predominante.
  • In termini di volumi, la Germania esporta 3.66 milioni di ettolitri, rispetto a una produzione di circa 9 milioni di ettolitri, il che significa una penetrazione dell’export del 40% circa della produzione, non così lontana da quella italiana che viaggia intorno al 45%.
  • I principali mercati li vedete in tabella: Regno Unito e Paesi Bassi sono le due principali destinazioni con un peso del 13% e 12% rispettivamente, seguiti dal mercato USA che conta per poco più del 10%. Tutti e tre sono mercati sostanzialmente stabili nel tempo, con alcuni alti e bassi, come per esempio è capitato nel 2015 per il Regno Unito (-6%) e i Paesi Bassi (-12%).
  • Se guardiamo alle tendenze più lungo termine dobbiamo invece menzionare il forte progresso messo a segno in Norvegia, cresciuta dell’8% annuo dal 2010 a questa parte, ma anche la Svizzera, +13% annuo, e la Polonia (+10%).
  • Questi mercati sono anche quelli critici per il vino imbottigliati. Nella categoria dei vini sfusi la Germania esporta principalmente in Svezia, Olanda, Belgio e Norvegia. Nei vini spumanti non c’è invece un mercato veramente importante, su 98 milioni 12 vanno in Austria e 8 in Norvegia.

GERMANIA 2015 EXPORT 444GERMANIA 2015 EXPORT 3
GERMANIA 2015 EXPORT 5GERMANIA 2015 EXPORT 555
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>