Spagna – produzione di vino, aggiornamento 2013

nessun commento
spagna 2013 produz 0

Quando si mettono in ordine le carte si trova sempre qualcosa da fare, che è rimasto indietro. E’ il caso della produzione di vino spagnola, che oggi commentiamo e aggiorniamo al 2013, grazie ai dati molto dettagliati rilasciati dal ministero dell’agricoltura spagnolo. Come chi legge conosce bene, la Spagna è “strutturalmente” la terza forza del vino nel mondo dopo la Francia e l’Italia. Ha una superficie viticola molto rilevante, con rese relativamente basse. La produzione di vino media degli ultimi anni è stata intorno ai 35 milioni di ettolitri, con un picco proprio toccato nel 2013 a 44.7 milioni di ettolitri, raggiunto grazie a una combinazione di meteo favorevole e innovazioni tecnologiche (leggi irrigazione e tecniche di produzine). Come dicono gli spagnoli: abbiamo la superficie vitata più estesa del mondo…. A ciò si sono aggiunti mediamente circa 5 milioni di ettolitri di mosti (pre concentrazione), che portano il potenziale produttivo medio degli ultimi 5 anni a circa 40 milioni di ettolitri. Peraltro, come abbiamo anticipato sopra, il 2013 ha chiuso tra vini e mosti a circa 52 milioni di ettolitri e il 2014, secondo le prime stime dell’OIV, è un altro anno sopra media, intorno a 37 milioni di ettolitri di solo vino, quindi presumibilmente 42-43 milioni compresi i mosti. L’altro punto rilevante di questi dati è il forte progresso fatto segnare dalla Spagna nella promozione dei vini varietali (che noi italiani non rileviamo nemmeno), che hanno raggiunto nel 2013 una quota del 15% della produzione di vino “togliendoli” dalla svalutante categoria dei vini comuni… passiamo ai dati

spagna 2013 produz 1

 

  • La produzione 2013 di 45 milioni di ettolitri è stata del 25% sopra la media. Si sono prodotti 15 miloni di ettolitri di vino DOP, l’11% sopra la media storica, quasi 3 milioni di vini IGP, 30% sopra media, 7 milioni di ettolitri di vini varietali (in fortissima crescita) e circa 20 milioni di ettolitri di vini comuni e altri vini. La produzione di mosto è stata di 7.7 milioni di ettolitri, ben sopra la media di circa 5.1 milioni.
  • La regione con la maggior produzione è Castilla-La Mancha, con una produzione media di circa 18 milioni di ettolitri, quindi poco più della metà della produzione totale. Nessuna delle altre regioni non superano i 4 milioni di ettolitri. Le zone a noi più familiari, come la Rioja sono intorno ai 2 milioni di ettolitri di produzione.
  • Strutturalmente la produzione è leggermente sbilanciata verso i vini rossi, 53% contro 47%, anche se come vedete dalle tabelle nel 2013 il rapporto si è addirittura invertito. Certamente i vini rossi sono dove si concentra la qualità della produzione spagnola: storicamente il 63% dei vini DOP e il 69% dei vini IGP sono rossi, contro il 38% dei vini varietali e il 43% dei vini comuni.
  • Come dicevamo sopra nel 2014 la produzione dovrebbe essere tornata sotto i 40 milioni di ettolitri, intorno a 37, secondo le prime stime OIV, quindi più allineata alla media storica.
spagna 2013 produz 3
spagna 2013 produz 12
spagna 2013 produz 2
spagna 2013 produz xx

 

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>