Abruzzo – principali vitigni – aggiornamento ISTAT 2010

nessun commento
abruzzo cens 2010 1

 

L’Abruzzo ha un vigneto molto semplice, specializzato su due vitigni, senza grosse diversioni: Montepulciano e Trebbiano insieme fanno oltre l’80% della superficie vitata, che si trova principalmente in provincia di Chieti. Guardiamo insieme i numeri:

abruzzo cens 2010 2

 

  • Pur essendo una piccola regione, la superficie vitata è molto rilevante, circa 32mila ettari, di cui il 48% è relativo a superfici DOC. Le superfici DOC, a loro volta sono principalmente localizzate in provincia di Chieti, circa 11700.
  • I tre principali vitigni sono il Montepulciano, con il 56% della superficie totale, 17800 ettari circa, poi il Trebbiano Toscano, 5800 ettari e il Trebbiano Abruzzese con 3000 ettari. Questi tre vitigni hanno però una diversa caratterizzazione di qualità: il Montepulciano è per il 68% DOC, il Trebbiano lo è per meno del 40%. Il risultato è che i tre quarti del vino di qualità abruzzese è Montepulciano e un altro 20% è Trebbiano.
  • Tutti gli altri vitigni insieme coprono poco meno di 6000 ettari in totale ma soltanto 600 ettari circa di vigneti DOC, con una penetrazione soltanto del 10%. Si tratta di Chardonnay (800 ettari), Sangiovese (700), Pecorino (600), Merlot (500) e a seguire diversi altri tutti con meno di 300 ettari ciascuno.
  • Dal punto di vista delle provincie, dicevamo che Chieti è importantissima. Il 75% della produzione di qualità è Montepulciano e a sua volta la provincia rappresenta il 75% della produzione di Montepucliano. La percentuale è ancora più rilevante se si passa al Trebbiano, che è addirittura coltivato per il 90% in questa provincia.
  • Vi lascio alle tabelle…
abruzzo cens 2010 t1
abruzzo cens 2010 t2
Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>