Calabria – produzione vino – dati Federdoc 2011 e ISTAT 2012

nessun commento
Print Friendly, PDF & Email

 

calabria 2012 0

 

I dati della Calabria sulla produzione di vino sono piuttosto “strani” nel 2012, in quanto ci mettono di fronte a un quadro di forte cambiamento, verso la produzione di vini bianchi (come da copione nazionale) e verso la produzione di vini di qualità (di nuovo in linea con la produzione nazionale). La dimensione dello spostamento che è avvenuto tra le categorie lascia però qualche dubbio: è possibile passare dal 16% al 32% della produzione di vini bianchi nel giro di un anno? E’ possibile, parimenti, far crescere dal 19% al 41% la produzione di vini di qualità? Con questi dubbi, pubblichiamo i dati che seguono, con un breve commento. Come al solito quest’anno includono anche i dati relativi alla produzione di vino DOC per denominazione come determinato da Federdoc.

 

 

calabria 2012 1

 

  • La produzione di vino secondo ISTAT è salita da 300mila a 400mila ettolitri, anche se la somma dei dati provinciali porta a una conclusione differente: 340mila ettolitri. Difficile dire, a meno che non ci sia qualcuno che ha dati più significativi, quale si a il dato corretto. Come al solito prendiamo il dato regionale, che ci porta poi alla produzione nazionale.
  • Anche i dati sulla produzione provinciale sembrano mostrare un quadro molto frastagliato: scende del 15% la produzione a Cosenza, a 107mila ettolitri, mentre sale a Crotone e Catanzaro del 50-60%, rispettivamente a 106mila e 73mila ettolitri, secondo ISTAT.
  • La produzione di vini DOC come dicevo è censita a 167mila ettolitri, il 42% del totale, rispetto ai 56mila dello scorso anno. Ci sono poi circa 28mila ettolitri in vino IGT, che scende dai 36mila del 2011 e una quota vista stabile di vini da tavola a 200mila ettolitri circa.
  • Il dato relativo al tipo di vino mostra di nuovo un forte riposizionamento. I vini bianchi secondo ISTAT nel 2012 sono 126mila ettolitri, ben più dei 48mila del 2011. Crescono anche i vini rossi da 254mila a 273mila ettolitri, ma scendono come peso al 68% del totale.
  • Le superfici ISTAT del censimento 2010 ci dicono che ci sono 9800 ettari di vigneto in Calabria, di cui 4200 a Cosenza, 3200 a Crotone e il resto tra le altre 3 province. I 3200 ettari di vigneto DOC sono concentrati a Crotone, che ne ha 2300.
  • Aggiungo al post i dati Federdoc 2011 relativi alla produzione di vini DOC. La regione è dominata nel 2011 dal Ciro, che secondo i dati pubblicati a marzo ha generato 30mila ettolitri di vino contro 55mila del 2010. Secondo Federdoc (e i dati sono completi) la produzione di vino DOC in Calabria non avrebbe superato di molto i 40mila ettolitri… un dato profondamente diverso da quello di ISTAT 2011 (per non parlare del “balzo” 2012).

 

calabria 2012 2
calabria 2012 4
calabria 2012 3
calabria 2012 5
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>