Vranken Pommery – risultati primo semestre 2010

nessun commento
Print Friendly, PDF & Email

Risultati primi 6 mesi di Vranken Pommery
– La crescita delle vendite e’ allineata alla previsione del gruppo di stare tra +5% e +7%. Nei primi 6 mesi, le vendite sono salite del 13% in Francia e sono scese dell’8% nel resto del mondo. Vranken resta il piu’ orientato alla Francia tra i grandi produttori di Champagne. Al di fuori della Francia, il gruppo ha subito un calo significativo in Europa (da 36.5 a 34.8m di euro), in USA (da 5.1 a 4.4 milioni) ma anche in Asia (da 3m a 1.8m).
– I margini sono stabili rispetto ai primi 6 mesi del 2010 ma e’ in corso la ristrutturazione e un forte impegno nel rilancio dei marchi. Inoltre, i primi 6 mesi sono poco rappresentativi dell’andamento annuale.
– L’azienda si attende un miglioramento dei margini grazie alle azioni intraprese sul portafoglio vino e un buon andamento delle vendite di Champagne nella restante parte dell’anno, anche grazie all’incremento delle rese (da 105 a 125q/ha) della recente vendemmia.

Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>