Marche – produzione di vino – aggiornamento 2010

nessun commento

Marche – produzione vino 2010, dati ISTAT.
• La produzione e’ cresciuta del 19% a 927mila ettolitri, ma e’ in calo del 4% annuo rispetto al 2006.
• C’e’ una nuova provincia, Fermo, che sembra aver preso la maggior parte della superficie da Ascoli Piceno. Cio’ rende molto difficile valutare i dati provinciali.
• La superficie sembra stabile e in calo del 2% annuo dal 2006. Notare l’anomalia del dato 2008.
• La resa per ettaro e’ di 76q, contro la media italiana di 98q. Resta una resa relativamente elevata rispetto agli anni passati.
• Dopo anni di graduale spostamento sui vini bianchi, nel 2010 i vini rossi sono tornati al 50% del totale.
• La produzione si orienta gradualmente sui vini di qualita’. DOC/DOCG scendono del 2% annuo dal 2006, contro il -5% degli IGT e il -6% dei vini da tavola. Nel 2010, comunque, il peso dei vini DOC e’ rimasto stabile al 38% del totale, mentre e’ cresciuto leggermente quello degli IGT.
• Il valore della produzione di vino regionale ai prezzi di origine e’ stimato da ISTAT a 30 milioni, quello della viticoltura in generale a 41 milioni. L’andamento e’ allineato all’Italia per la produzione di vino, mentre e’ migliore per la viticoltura che in Italia ha subito un calo del 4% contro il +1% delle Marche. Guardando i dati sul medio termine, i dati sono pero largamente peggiori, soprattutto per il valore della produzione di vino, in calo del 7% annuo dal 2006.








Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>