Abruzzo – produzione di vino e superfici vitate – aggiornamento 2010

nessun commento

• Produzione 2010 in recupero del 14% sul 2009 ma sotto del 2% rispetto alla media degli ultimi 5 anni. La vendemmia 2010 e’ stata in tutte le province piuttosto allineata su un livello leggermente sotto la media storica, con l’eccezione di L’Aquila (per le note ragioni), che pero’ e’ irrilevante dal punto di vista della produzione di vino
• La serie delle superfici vitate sembra incoerente. Nessuno commento in merito. Le superfici scendono rispetto al 2010 di 300 ettari circa ma il livello 2009 sembra essere molto dubbio.
• Produzione di mosto al 2.7% del totale, livello allineato alla media storica.
• Produzione di vini di qualita’ in crescita in termini assoluti ma in calo se rapportata al totale prodotto. DOC al 36% del totale (massimo 38%), IGT al massimo storico del 9%.
• Recupero dell’economia vinicola molto limitato ma comunque superiore al livello italiano nel 2010. In ottica di medio termine i dati ISTAT mostrano un calo ben superiore a quello nazionale.






Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>