Sicilia – produzione vini DOC/DOCG – aggiornamento Federdoc 2007

1 commento
Print Friendly, PDF & Email


sicilia federdoc 2007 1

Siamo all’appuntamento con la Sicilia per I dati Federdoc. Il discorso e’ molto simile a quello della Campania, affrontato qualche tempo fa, e cioe’ che i dati sono molto incompleti. Per poter dare qualche numero sensato bisogna affidersi a delle medie su piu’ anni e pure questo non e’ talvolta abbastanza. Il fatto che i dati del 2006, per esempio, non includano la DOC Marsala, che rappresenta la stragrande maggioranza della produzione a denominazione di origine siciliana, la dice lunga. Dunque, secondo questi calcoli, in Sicilia ci sarebbero circa 4500 ettari di vigna “denunciata” come DOC, che producono circa 190-200mila ettolitri di vino in media (2005-07). Secondo ISTAT la produzione media di vini DOC in Sicilia tra il 2005 e il 2007 e’ stata di circa 230mila ettolitri, non troppo lontana dalla media di Federdoc.


sicilia federdoc 2007 2


Come dicevamo la DOC principale e’ Marsala, che viene coltivata su circa 2440 ettari (unico dato disponibile sulle superfici denunciate, relativo al 2007) e che ha prodotto nel 2007 circa 79mila ettolitri. Va pero’ detto che il processo produttivo del Marsala non consente di associare la vendemmia con la produzione dell’annata. Comunque, la DOC Marsala rappresenta circa il 55% della produzione e delle superfici DOC siciliane.

sicilia federdoc 2007 3

Dopo Marsala, troviamo 2-3 DOC medio-piccole, che sono Alcamo (circa 20mila hl annui medi), il Moscato di Pantelleria (13mila) e la DOC emergente Etna (13mila medi, ma oltre 16mila nel 2007 e con un chiaro percorso di crescita). Dopo queste DOC troviamo una un buco fino ai 5-6mila ettolitri medi di DOC come Contessa Entellina, Eloro e Monreale. Tutto il resto, cioe’ le rimanenti 15 DOC (22 DOC totali riportate da Federdoc meno le 7 menzionate) sono da 4mila HL (Cerasuolo di Vittoria) in giu’.
Vale qui il discorso fatto per altre regioni: troppa frammentazione in denominazioni che non avranno mai una forza commerciale sufficiente a imporsi, soprattutto nel mondo della grande distribuzione, a meno di non avere un prodotto veramente fuori dal normale in termini di qualita’ prezzo.


sicilia federdoc 2007 4

Le rese per ettaro siciliane sono molto basse, siamo sotto i 60q/ha per la Sicilia in media, con dei picchi di 80-90q/ha per Riesi e Contessa Entellina e un livello di 42q/ha per il Marsala che in realta’ e’ il responsabile della media cosi’ tanto bassa. Togliendo la DOC Marsala la media salirebbe intorno a 68q/ha, un livello sempre molto basso ma non cosi’ eclatante. Secondo Federdoc ci sarebbero circa 300 iscritti agli albi DOC in Sicilia. Purtroppo questo dato si riferisce alla meta’ delle DOC totali. Quello che pero’ vale la pena di notare e’ che in Sicilia la dimensione media in termini di ettari per produttore e’ molto superiore alla media della altre regioni. Siamo, se i dati sono corretti, a quasi 5 ettari medi per iscritto, con delle punte di 8 ettari per la DOC Contessa di Entellina e di 7 ettari per il Cerasuolo di Vittoria. Siccome pero’ si tratta di elaborazioni su dati medi molto incompleti, li prenderei con le molle…

Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

1 Commento su “Sicilia – produzione vini DOC/DOCG – aggiornamento Federdoc 2007”

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>