I numeri della viticoltura biologica in Francia – aggiornamento 2008

nessun commento


viticoltura biologica francia 2008 1

Fonte: Viniflhor
Ogni tanto capita qualche domanda sulla viticoltura biologica. I dati sull’Italia non ci sono (o perlomeno io non ne ho mai trovati), ma quelli sulla Francia si, perche’ Viniflhor li pubblica tutti gli anni. Questo post serve soltanto per dare un’idea di come si sta muovendo questo fenomeno e che dimensione ha raggiunto in Francia. Dunque, nel 2008 c’erano in Francia 28190 ettari di vigna biologica, della quale il 56% gia’ operativa e il 44% in fase di conversione. La viticoltura di questo genere in Francia sta esplodendo: la crescita tra 2008 e 2007 e’ stata del 25% e la superficie (e nel 2007 era cresciuta a sua volta del 20%) ha raggiunto il 3.3% della superficie vitata totale della Francia. Il vino, come vedremo nel seguito del post, e’ anche il prodotto che piu’ di tutti sta cavalcando l’onda del biologico, almeno in termini di crescita rispetto al 2007.


viticoltura biologica francia 2008 2

La suddivisione regionale e’ abbastanza coerente con le superfici vitate del paese, anche se il fenomeno attecchisce in modo differente: per esempio, in Languedoc (che e’ la regione francese meno “rinomata” per il vino di qualita’) la viticoltura biologica sta prendendo piede in modo molto deciso: nel 2008 sono stati convertiti oltre 2000 ettari. In altre regioni come il Poitou Charente, la viticoltura biologica sta addirittura regredendo. E’ pero’ importante notare che in tutte le regioni critiche il fenomeno e’ in forte crescita: a Bordeaux cresce del 23%, in Borgogna fa +27%, in Alsazia +24%.

viticoltura biologica francia 2008 25

Facendo un ulteriore passo in avanti, ho provato a confrontare questi ettari con quelli totali per regione. Ne esce un quadro un po’ diverso, dove il Languedoc sta al 3%, quindi sostanzialmente in linea con la media nazionale. Le due regioni dove la viticoltura biologica ha preso piede in modo deciso sono l’Alsazia (i 1261 ettari pesano circa l’8% del vigneto totale) e la Provenza/Costa Azzurra dove i 6774 ettari rappresentano il 7% della superficie vitata totale. Invece, a Bordeaux siamo ancora al 2.5%, in Borgogna il peso e’ gia’ arrivato al 4%, nella valle della Loira siamo intorno al 2%.


viticoltura biologica francia 2008 3

Infine, un piccolo cenno allargato all’agricoltura biologica. Lo studio di Viniflhor mette anche una tabella con gli ettari biologici anche delle altre colture. Come vedete il vino e’ tra le colture che crescono di piu’ insieme alle piante profumate/aromatiche/medicinali.

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>