Umbria – produzione di vino e superfici vitate – aggiornamento 2008

1 commento
Print Friendly, PDF & Email


umbria 2008 1

L’Umbria e’ una regione che si sta muovendo in modo molto coerente: le superfici stanno crescendo in modo molto graduale ma la produzione e’ in un corridoio discendente. Le rese sono quindi piu’ basse e per la prima volta da qualche anno a questa parte sono scese sotto la media italiana. Tutto questo porta a un lento ma graduale calo della produzione di vini da tavola, che sono ormai ben al di sotto del livello medio italiano.


umbria 2008 tabmod


Passiamo ai numeri. La produzione 2008 e’ stata di 843mila ettolitri, in calo del 15% rispetto al 2007 e dell’11% sotto la media italiana. A Perugia la produzione di 532mila hl e’ dell’8% sotto la media storica, mentre a Terni siamo del 15% piu’ bassi. Le superfici mostrano un leggero incremento in entrambe le province: circa +1.4% rispetto al 2007. Guardando al lungo termine, le superfici sono in crescita piu’ significativa in provincia di Terni (+1.2% annuo dal 2000), rispetto a Perugia (+0.4%), con una media a +0.7% (Italia -0.1%).

umbria 2008 2mod
umbria 2008 3mod

La tipologia produttiva e’ molto stabile: in Umbria si produce il 47% di vino bianco e il 53% di vino rosso e l’andamento alterno delle vendemmie non ha impattato in modo significativo questo livello. Si assiste nel corso del tempo a un lievissimo incremento dei vini bianchi ma e’ qualcosa in questo momento quasi impercettibile.

umbria 2008 4
umbria 2008 5
umbria 2008 6

Piu’ articolata e’ invece la lettura relativamente alla produzione di vini di qualita’. In questo campo come dicevamo la regione sta muovendo nella giusta direzione. I vini DOC sono esattamente un terzo della produzione, mentre i vini IGT sono il 39%. Insieme coprono il 72% della produzione totale di vino, rispetto al 71% dello scorso anno e al 69% del 2005. La maggior parte del progresso e’ stato realizzato dai vini IGT. Ne risulta una produzione di vini da tavola del 28% del totale (nessuna produzione dichiarata di mosto), un po meno del livello del 35% dell’Italia.


umbria 2008 7
umbria 2008 8
umbria 2008 9
umbria 2008 10

Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

1 Commento su “Umbria – produzione di vino e superfici vitate – aggiornamento 2008”

  • spoletocity.com

    I numeri del vino » Blog Archive » Umbria – produzione di vino e superfici vitate – aggiornamento 2008…

    L’Umbria e’ una regione che si sta muovendo in modo molto coerente: le superfici stanno crescendo in modo molto graduale ma la produzione e’ in un corridoio discendente. Le rese sono quindi piu’ basse e per la prima volta da qualche anno a questa parte…

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>