Concha y Toro – risultati 2007

nessun commento

Dopo aver visto chi e Concha y Toro, commentiamo oggi i suoi risultati 2007. La strategia della societa’ e’ di investire pesantemente nello sviluppo agricolo per rimpiazzare i fornitori esterni con la propria produzione in modo da migliorare la qualita’ e i margini. Questo garantisce e garantira’ crescita del fatturato e dei margini, come vedremo nel post. Avvertenza: tutti i numeri che trovate nel post sono in milioni di dollari Cileni. Nel 2007 la media del cambio col dollaro e’ stata 1 dollaro americano, 540 dollari cileni.
After having seen who is Concha y Toro, we provide today a comment on its 2007 results. The strategy of the company is to invest heavily in the deployment of new vineyards, in order to replace third party grapes with own grapes and be therefore able to better control quality and to improve margins and sales. All figures in the graph are in Chilean dollars: 1 US dollar is equal to 540 Chilean dollars (2007 relevant average for the company).

con2-1.jpg

Il fatturato e’ costantemente cresciuto negli anni, soprattutto grazie alle esportazioni. Nel 2007 Concha y Toro ha raggiunto i 286 miliardi di dollari cileni, con una crescita del 23% rispetto al 2006. Un balzo realizzato soprattutto all’estero: in Cile le vendite sono cresciute del 3% a fronte di un incremento dell’11% dei volumi e di un peggioramento dell’8% del mix. Invece, in Argentina il fatturato e’ salito del 13%, mentre le esportazioni sono cresciute del 31%. Vale la pena di soffermarsi su questo 31% per notare, in primo luogo, che e’ stato frutto sia della crescita dei volumi (+27% a 14.8m di casse), che del mix, migliorato del 6% circa a 23.2 dollari americani.
Sales grew costantly over the last years, mainly thanks to exports. In 2007, it reached 286bn Chilean dollars, up 23% vs. 2006. The increase was mainly achieved outside Chile, as domestic sales were up just 3% on the back of a 11% increase in volumes offset by an adverse 8% decline in price-mix. On the other hand, both Argentina (+13% sales) and exports (+31%) were good. This strong performance on exports was achieved with a 27% increase in volumes at 14.8m cases, and a more moderate but constant over the past years improvement of the price mix (23.2 US dollar per case in 2007, +6%).

con2-2.jpg

La crescita e’ la principale caratteristica della societa’. Non solo, e’ anche chiaramente l’azienda che sta emergendo con forza in Cile. Il terzo grafico vi mostra che in ogni anno dal 2003 in avanti Concha y Toro e’ cresciuto in volume di piu’ dei propri concorrenti, raggiungendo un totale di circa 194m di litri commercializzati (dato 2006).
Growth is the main feature of this company. As you can see from the third graph, it is also the company which is growing more in Chile. In every single year from 2003 onwards (but also before), Concha y Toro grew more than the rest of the Chilean wine industry, reaching a total of 194m liters sold in 2006.

con2-3.jpg

A questa crescita sono corrisposti dei margini migliori e dei ritorni sul capitale piu’ alti. Dal punto di vista dei margini, a tutti i livelli la profittabilita’ e’ migliorata del 5-6%. Il primo margine passa dal 34% al 40%, il margine operativo lordo dal 16% al 21% e il margine operativo netto dall’11% al 16%. Ne viene fuori un quadro molto positivo, con una crescita degli utili che si avvicina all’80% per l’utile operativo e al 60% per il margine operativo lordo. Questa crescita ha anche impatto sulla salute finanziaria dell’azienda, che nonostante continui a investire circa il 10% delle vendite e’ riuscita a ridurre il debito a circa 1.4 volte il margine operativo lordo rispetto a 2.7 volte del 2006. Stiamo parlando di un debito di circa 174m di dollari americani.
Such tremendous top line growth resulted in much better margin, by roughly 5-6 percentage points. Gross margin moved from 34% to 40%, EBITDA margin from 16% to 21%, EBIT margin from 11% to 16%. The picture is overall very positive, with an increase in profits which is in the region of 80% for operating profit and 60% for EBITDA. This growth also benefited the financial structure of the company, which improved with financial debt moving from 2.7 to 1.4 times EBITDA, corresponding to a total debt of 174m US dollars.

con2-4.jpg

Infine il ritorno sul capitale. Dato il forte impegno a fare nuovi investimenti, il capitale investito sta crescendo. Nel 2007 e’ salito di circa il 4%, grazie anche al contenimento della crescita del magazzino, cui ha fatto fronte una crescita di circa il 15% dei beni di investimento. Con il forte rimbalzo dei margini il ritorno sul capitale e’ migliorato molto, passando dal 9% al 15.3%.
Finally, return on capital. The capital employed grew by 4% in 2007 on the back of a strong 15% increase in tangible assets, partly offset by a good working capital management. This, coupled with the strong improvement of operating results, allowed Concha y Toro to post a 15% return on capital vs. 9% of 2006.

con2-5.jpg

Appuntamento a tra qualche mese con i risultati del primo trimestre 2008. Next post on Concha y Toro will be to comment Q1 results.

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>