Franciacorta – dati di vendita – aggiornamento 2006

1 commento
Print Friendly, PDF & Email

Fonte: ISMEA da Consorzio Franciacorta

Le vendite di Franciacorta continuano a crescere a tassi impressionanti. La progressione, che avevamo lasciato al 2004 (+13%) in questo post, e’ continuata nel 2005 con un +13% e nel 2006 con un +11%. Le vendite sono arrivate a 6.7m di bottiglie, quasi il doppo di quelle commercializzate nel 2001. Non tutti i numeri sono pero’ positivi: come vedremo dai prossimi grafici, il sottotitolo di questo post potrebbe essere: successo italiano o insuccesso estero?

fcc1.jpg

Franciacorta sales keep on growing at impressive rates. The progression, which we left in 2004 (+13%) continued in 2005 with a +13% and in 2006 with +11%. Sales in 2006 reached 6.7m bottles, nearly twice what sold in 2001. Not all the figures are however positive, as we will see later: we might call this post something like “Italian success or international failure?”


Ecco il secondo grafico: vendite italiane in crescita esponenziale soprattutto nel 2005 (+19%, +11% nel 2006), vendite estere giu’ del 38% nel 2005 (+5% nel 2006). This is the second graph: Italian sales in exponential growth (+19% in 2005, +11% in 2006), international sales down 38% in 2005 (+5% in 2006).

fcc2.jpg

E’ cosi’ che la Franciacorta si conferma una denominazione in fortissima crescita, ma essenzialmente fondata su un solo mercato: l’Italia. Le esportazioni sono crollate nel 2005 dall’11% delle vendite, faticosamente raggiunto tra il 1998 e il 2004, al 6%, cioe’ il livello del 1998. Certo, il numero di bottiglie venduto nel frattempo e’ raddoppiato: da 180mila bottiglie a 360mila, ma l’Italia e’ passata da 3m a 5.7m… E nel 2006 la situazione e’ ulteriormente, leggermente deteriorata: vendite estere al 5.7% del totale, cioe’ 20000 bottiglie in piu’, contro una progressione di 640mila bottiglie in Italia (a 6.3m).
So, Franciacorta remains a purely Italian product in terms of market, despite its rapid growth. The exports moved from 11% to 6% of sales in 2005, back to 1998 level, although the volumes sold doubled from 180k bottles to 360k. However, in the same period, sales in Italy moved from 3m to 5.7m… And in 2006 the situation deteriorated further: international sales were down to 5.7% of the total, so 20000 bottles more than 2005, vs. an increase of 640000 bottles posted in Italy (6.3m).

fcc3.jpg

Un problema di un solo mercato? Non sembra. Prendendo il dato tra il 2004 e il 2006, i volumi sono calati del -28% nell’Unione Europea, del 17% nel resto d’Europa, del 36% in Estremo Oriente, mentre non si vende quasi’ piu’ dalle altre parti (-77%). Si salva soltanto l’America del Nord con un -6%. Cosa si puo’ dire? Beh, la sensazione che ne deriva e’ che quando c’e’ domanda in Italia si trascurano i mercati esteri…
A problem of just one market? Not really. Taking the data of the decline from 2004 to 2006, volumes were down by 28% in the European Union, by 17% in the rest of Europe, by 36% in Far East and by 77% in the rest of the world. Only North America was not falling with a 6% decline in volumes. What conclusion? No conclusion, but the feeling is that if demand in Italy is good, wine producers of Franciacorta stop selling their products outside…

fcc4.jpg

Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

1 Commento su “Franciacorta – dati di vendita – aggiornamento 2006”

  • Antonio Andena

    Buongiorno Marco,
    mi chiamo Antonio e sto frequentando il quarto anno di studi universitari alla Reims Management School, in Francia.
    Reims è la patria, come tu ben saprai, delle bollicine dello Champagne.
    Sto lavorano su una tesi che dovrebbe (speriamo bene…) fare un paragone di tecniche strategiche e di marketing tra piccoli produttori di Champagne e piccoli produttori di Franciacorta DOCG. La mia tesi prevede anche almeno una decina di incontri con i produttori, sia in Francia che nel Bresciano.
    Ho raccolto, anche grazie al vostro sito, svariate informazioni sull’andamento dei due mercati interessati, ma adesso devo procedere alla scelta delle aziende da intervistare. Al di là di qualche dato medio, non riesco a trovare alcuna informazione con dati produttivi e finanziari dei produttori di Franciacorta (es. fatturato di ciascuna azienda, num. bottiglie prodotte, SAU, quote di export, etc.). Non conosci delle fonti che potrebbero aiutarmi nella mia ricerca?
    Grazie mille,
    Antonio.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>