Constellation Brands – risultati al 28/2/2006

nessun commento

I risultati 2006 di Constellation brands sono stati caratterizzati, come anticipato qualche mese fa, dalla debolezza del mercato inglese con riferimento alla massiccia importazione di vino a basso costo dall’Australia.
Nel 2006 CB ha completato l’acquisizione di Vincor ed ha ancora di piu’ aumentato l’esposizione al segmento vino, che ha rappresentato il 53% del fatturato per il segmento di vino di marca, oltre a un 21% dal commercio all’ingrosso. Fa un 74% del fatturato nel vino, contro il 69% del 2005.

cb1.bmp

2006 results of Constellation Brands have been characterised by the weakness of the UK market due to the massive import of low-price wine from Australia. In 2006, CB completed the acquisition of Vincor and increased further its exposure to the wine segment, which is now 53% of sales in the branded wine business and 21% in the wholesale business. All wine makes now 74% of CB sales, up from 69% of one year ago.


Passiamo alla crescita del fatturato, che e’ stata del 13.3% nel 2006 a USD5.2bn e del 9% nell’ultimo trimestre. Il segmento vino fa segnare un +19% a livello annuo sfiorando USD4bn ma un +27% a livello di trimestre, trainato da un +31% del segmento branded wine. La performance e’ quasi interamente da attribuire ai cambi e al consolidamento di Vincor. Per quanto non male, i tassi di crescita organica sono stati piu’ "umani". Infatti, la performance organica (cioe’ netta delle acqusizioni) del segmento "branded wine" e’ stata la seguente:
* Europa -6% (principalmente UK a causa dei vini australiani a basso costo);
* Australia +1%;
* USA +8%.

cb2.bmp

Revenue growth. It stood at 13% in 2006 and 9% in Q4 at consolidated level, although rates were much more significant in the wine business, which posted +19% yearly and +27% quarterly, pushed by a 31% increase in the branded wine segment. The performance is for a good portion attributable to the currencies and the consolidation of Vincor. While growth rate are good, organic growth was much more moderate:
* Europe -6% (mainly due to UK );

* Australia +1%;
* USA +8%.

cb3.bmp

Andamento dei margini. Mentre il gross margin ha continuato a migliorare, il margine operativo (cioe’ dopo i costi generali e pubblicitari) e’ leggermente calato, probabilmente a causa degli elevati sforzi promozionali richiesti per ottenere gli ottimi risultati di vendita che abbiamo commentato. Cosi’ il margine operativo e’ calato dal 12.5% al 12.2% nell’ultimo trimestre e dal 14.5% al 13.4% a livello annuo, mentre il margine industriale cresce leggermente (dal 28.8% al 29.2% a livello annuo e dal 27.3% al 30.2% a livello di trimestre. Sul segmento wine, stesse conclusioni: margini quasi stabili a livello operativo, con un peggioramento nell’ultimo trimestre.
Margin trend. While the gross margin continued to improve, the operating margin (after G&A and commercial expenses) was slightly down, probably due to the efforts required to achieve the good top line performance. Operating margin was declining from 12.5% to 12.2% in Q4 and from 14.5% to 13.4% in the year, while industrial margin was sligthly up (from 28.8% to 29.2% in the year and from 27.3% to 30.2% in the quarter). On wine segment, the conclusion are basically the same: stable profitability in the year, with a reduction in the last quarter.

cb4.bmp

Cosa dicono del futuro. Beh, che la crisi Australiana e’ destinata a smorzarsi a causa della siccita’ e della gelata primaverile che dovrebbero tagliare la produzione australiana del 25-30% nel 2007. La siccita’ dovrebbe anche avere un trascinamento negativo sul 2008. Nonostante questo, continuano ad aspettarsi un mercato molto difficile in UK
What about the future. Well, Australian crisis should not be so tough going forward owing to the drought and the late spring frost which should cut 2007 grape crush volumes by 25-30%. The drought should also have a negatitve impact in 2008. however, the company believes that the UK market will continue to be particularly difficult.

Download file

Indice dei precedenti post su Constellation Brands
9 gennaio 2007 – Il profit warning di Constellation Brands – risultati dei 9 mesi
24 novembre 2006 –Constellation Brands – terza puntata
16 novembre 2006 –Constellation Brands – seconda puntata
8 novembre 2006 –Constellation Brands – prima puntata

Print Friendly, PDF & Email
Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>