Export di spumanti: Francia batte Italia… – fonte ISMEA

4 commenti
Print Friendly, PDF & Email

Grazie ai dati di ISMEA e’ possibile analizzare la fisionomia delle esportazioni di vini spumanti nei vari paesi del mondo. Comincio con un Italia – Francia che desta piu’ che uno spunto di riflessione.

Come gia’ considerato nei post precedenti, e’ necessario fare molta attenzione alla differenza tra i volumi di esportazione (generalmente presi come punto di riferimento dalla stampa) e i valori di esportazione. Nel confronto tra questi due paesi questa differenza ha molta rilevanza.

Italy vs. France: sparkling wine exports

Thanks to ISMEA’s it is possible to analyse the structure of exports of sparkling wines in the various markets. We must start by saying that the comparison of Italy and France offers several interesting readings. It is of particular importance to separate the values from the volumes.

spumanti-itafrancia.bmp

 

 

Dunque, l’Italia ha fatto meglio della Francia sui volumi. Export in crescita del 6.7% nel 2005 contro +1.8% della Francia. I numeri non sono poi cosi’ diversi… 864k hl contro 1327k hl.
Pero’ quando si passa agli Euro, sembra quasi di avere fatto un errore nel calcolo! Export Italiano 262m di euro, export francese 2000m di euro. Crescita Francese 6.3%, crescita italiana 7.2%. Facciamo sempre meglio, pero’ il valore dell’export francese e’ numerose volte superiore al nostro.
La differenza la fa il valore al litro del vino esportato: 15 euro per la Francia, ma addirittura 20 euro per lo Champagne, che rappresenta circa il 70% delle esportazioni in volume e il… 94% del valore.
Per l’Italia questi 14.92 euro si leggono 3.0.

In Italy we did better than French in terms of volumes. Exports grew by 7% in 2005 vs. just 2% of France. The total volumes exported are not too far: 864k hl vs. 1327hl. However, when we move from volumes to values, the gap is so wide that you may imagine to be in front of a mistake. The Italian export totalled 262m of Euro, while French figure is 2 billion. The French wines grew by 6% vs. Italy with +7%. We still do better in terms of trend but… consider the absolute values: France is several times larger than us on the value of the exports.

The gap is therefore in the average price per liter exported: 15 Euro for France (but even 20 euros when restricting the calculation to Champagne, which is 70% of volumes and 95% of values), 3Euro for Italy.

Come mai? Un’altra statistica sulla dimensione del mercato italiano dello spumante, ci illumina: in Italia si producono circa 250milioni di bottiglie all’anno (contro circa 300m prodotte solo in Champagne). Di queste 232milioni sono derivate dal metodo chamat e soltanto 19.5milioni dal metodo classico. E’ pur sempre vero che la nostra quota di mercato e’ dell’11% nel mondo (circa 2.2 miliardi di bottiglie), ma questi numeri indicano che la quota di mercato la facciamo con volumi in una fascia di mercato molto bassa. 

How come? Another stat help us to explain: in Italy we produce 250m bottles of sparkling wines (300m for Champagne). Of these, 232m are low value Charmat-process and just 19.5m are coming from Champenoise production process. It is still true that our market share is 11% worldwide (2.2bn bottles produced), but these figures show that our market share is based on high volumes in a pretty low segment of the market.

Anno 2005 2005 2004 2004 Variazione Variazione
Nazione Italia Francia Italia Francia Italia Francia
Hl esportati (/1000) 864 1 327 810 1 304 6.7% 1.8%
Valore export (EUR m) 262 1 980 244 1 862 7.2% 6.3%
Valore /litro (EUR cents) 303.44 1492.09 301.69 1427.91 0.6% 4.5%
di cui Champagne:
Hl esportati (/1000) 939 928 1.2%
Valore export 1 867 1 757 6.3%
Valore /litro 19.88 18.93 5.0%

 

 

Fondatore e redattore de I numeri del vino. Analista finanziario.

4 Commenti su “Export di spumanti: Francia batte Italia… – fonte ISMEA”

  • Donatello

    Volevo solo sewgnalare che il dato dell’export in valore dei vini spumanti italiani non è di 142 milioni, ma di 264 milioni. i 142 milioni sono il valore degli spumanti importati in italia. da qui discende che il prezzo medio a litro non è di 1,6 euro ma di quasi 3, se non ricordo male.

  • bacca

    Ciao Donatello, hai ragione ho confuso i due numeri. La media al litro e’di circa 3 euro e non di 1.6. Un numero molto differente in valore assoluto, conclusioni sostanzialmente invariate, dal punto di vista del confronto con i francesi!

  • Donatello

    Si con i francesi no cambia assolutamente nulla. era solo perchè sto facendo una ricerca di mercato sul vino, e io avevo dati diversi. quindi mi sono allarmato. poi ho controllato e ho visto lo scambio che ti ho fatto notare.
    ho una domanda. l’italia esporta 864 mila ettoltri di spumante. tu hai il dato in botiglia?. io pensavo di fare una media moltiplicando per 0,8, visto che ci possono essere delle magnum. tu che dici?

  • bacca

    Ciao Donatello, il fattore di rettifica per passare da litri a bottiglie e pochissimo superiore a 0.75, nel senso che le magnum hanno una rilevanza molto limitata. Nella mia esperienza, quando hanno dato sia bottiglie che litri, il rapporto tra le due non e’ mai stato sopra 0.76

    ciao

    bacca

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>